Credi che non “puoi far a meno di fare ciò che fai”, che “ti viene naturalmente”, che “sei fatto così”?

In realtà, ogni tuo pensiero, emozione e comportamento è il prodotto di una strategia specifica!

CHE COS’È LA STRATEGIA?

È il MODO in cui fai quello che fai.

Che il tuo obiettivo sia stravaccare sul divano, provare un’emozione negativa, mangiare un’intera scatola di biscotti o vincere le olimpiadi… non c’è alcuna differenza! In ogni caso, sei TU ad applicare una specifica strategia che ti porta a compiere una determinata azione.

Questa è una bella notizia perché significa che puoi strategicamente cambiare i comportamenti che non ti piacciono e sostituirli con altri più utili!

Vuoi un esempio?

Pensa a quando ti ritrovi a mangiare qualcosa di cui hai voglia… Cosa fai per arrivare a compiere quell’azione? 

È certo che fai precedere a quell’azione una serie di passaggi nella tua testa! Magari inizi immaginando quella cosa che ti piace tanto… immagini com’è fatta o ripensi all’ultima volta che l’hai mangiata… poi ti dici quanto è buona e quanto la vuoi… e mentre la immagini e ti parli… ecco che quasi riesci a sentirne il sapore, quell’acquolina in bocca che stimola il tuo desiderio e ti spinge ad uscire di casa per andarla a comprare!

Proprio per l’importanza che hanno le strategie nel determinare i comportamenti, i partecipanti al Master Practitioner di PNL dedicano un’intera giornata al lavoro sulle strategie, sorprendendosi di quanto siano, inconsapevolmente, strateghi! 😉

Così come i comportamenti, anche le emozioni sono create da una strategia! 

Molte persone hanno delle convinzioni sbagliate sulle emozioni:

  1. Credono che nascano “istintivamente”, quasi per caso.
  2. Credono che siano al di fuori della propria responsabilità.
  3. Credono che sia eroico provare emozioni negative.

NIENTE DI PIÙ FALSO!

  1. Le emozioni sono il risultato di una specifica strategia legata a ciò che TU FAI a livello mentale e fisiologico.
  2. Le emozioni sono sotto la tua diretta responsabilità: sei tu che scegli quale provare, con quale intensità e con quale frequenza.
  3. Non c’è nulla di eroico nel provare emozioni negative!

Essere in balia di emozioni negative è da tutti… Diventi davvero un eroe solo quando impari a controllarle e a gestirle, a tenere a bada quelle negative e a potenziare intensamente quelle positive, quelle emozioni che ti fanno sentire realmente vivo e che ti spingono ad agire per realizzare i tuoi obiettivi!

 Vuoi smettere di essere in balia delle tue emozioni ed imparare a gestirle?

Iscriviti al PNL Practitioner!

Ti alleniamo al successo!

Condividi ora!

Powered by themekiller.com