Quante volte ci fanno questa domanda! 
A volte non fanno nemmeno la domanda, ma associano direttamente, nella loro mente, la figura del Coach ad un guru impazzito che ti fa iniezioni di adrenalina, urlandoti:

“Dai su! Forza che ce la fai! Se vuoi puoi! Pensa positivo!”

No, no e assolutamente no! 

C’è questa sbagliata associazione tra il coach e il “guru-motivatore” perché c’è ancora un’ignoranza diffusa su questa professione in continua crescita e perché alcuni “coach” fomentati hanno distorto questa professione, utilizzando le tecniche acquisite per organizzare corsi motivazionali basati sulla carica emozionale e su iniezioni di motivazione fatte di musica a palla, voce carica e corse sui carboni ardenti! 

Peccato che questi corsi, così come ti caricano, così ti scaricano! Esattamente come la droga. Al momento ti fa sentire super carico, un Dio in grado di fare qualsiasi cosa perché tanto… “Se vuoi, puoi!”, ma poi, finita l’iniezione del momento… ti fa sentire scarico, disorientato e bisognoso di una nuova dose (la stessa dose che arricchisce le tasche del guru motivatore che conosce bene questa dinamica!)

Ecco perché i coach provano ancora un senso di imbarazzo nello spiegare ciò che fanno e fanno una gran fatica per dissociarsi dalla figura del motivatore esaltato! 

“Se vuoi, puoi?” Non proprio. Certo che il volere è il primo passo per potere, MA se non sai cosa viene dopo il volere, ovvero COME fare per poter fare quello che vuoi, rimarrai impallato! 
Il Coach professionista, dapprima ti aiuta a fare chiarezza su cosa vuoi e poi ti aiuta a definire esattamente il tuo obiettivo e a trovare le strategie che ti servono per raggiungerlo.

“Il Coach è un motivatore?” Non proprio. Si, ti motiva MA non lo fa drogandoti con iniezioni esterne, perché quando tornerai nella tua calda casetta, non avrai più con te la musica a palla, il guru sul comodino che ti sveglia dicendoti: “Se vuoi, puoi!” e i carboni su cui grigliare i tuoi piedi. Quindi che fai?!
Il Coach professionista ti motiva nel momento in cui tira fuori le TUE motivazioni, quelle che sono dentro di te e di cui, la maggior parte delle volte, non sei a conoscenza. Motivazioni cosiddette “intrinseche” che rispondono alle domande: “Chi sono?”, “Cosa voglio?”, “Perché lo voglio?”, “Cosa è davvero importante per me?”, “Come farò a realizzarlo?”.

“Ma quindi che fa sto Coach?” Il Coach, come suggerisce la parola stessa, ti allena. Così come il personal trainer, grazie ai suoi studi e alle sue competenze, allena il tuo corpo per farti raggiungere i risultati che vuoi, allo stesso modo il Coach, grazie ai suoi studi e alle sue competenze, allena la tua mente a farti raggiungere il successo che vuoi! Successo = far succedere ciò che vuoi.

Vuoi drogarti emozionalmente? Vai dal guru-motivatore.
Vuoi imparare come auto-motivarti per avere successo? Vai dal Coach.

Vuoi acquisire subito competenze di coaching? Partecipa al COACHING ESSENZIALE! 

Ti alleniamo al successo!

Condividi ora!

Powered by themekiller.com