Da quando ci dedichiamo all’insegnamento della PNL ufficiale, quella certificata da uno dei padri fondatori e specificamente quella del dott. Richard Bandler, siamo molto attenti alle varie offerte formative che troviamo in giro e sul web sulla Programmazione Neuro-Linguistica.

Non tutti i corsi di PNL rispondono ai requisiti minimi fissati da chi la PNL l’ha codificata e divulgata.
Iniziamo la disamina sui corsi di PNL che puoi trovare pubblicizzati partendo da quelli che si svolgono online. Qui viene a mancare forse il prerequisito più importante, la pratica in tempo reale con le altre persone. I corsi ufficiali si chiamano Practitioner e Master Practitioner proprio a sottolineare l’aspetto pratico che è fondamentale per l’apprendimento della PNL. Un corso online di PNL, con la FAD (formazione a distanza), non ti permette di sperimentare subito l’apprendimento della teoria e questo significa perdersi il canale di apprendimento più importante: l’esperienza!

Un corso videoregistrato è dannatamente comodo e conveniente a chi lo vende. Una volta registrati i video e creata la dispensa li si mette online e li si può vendere a migliaia di persone. Il lavoro fatto una sola volta viene replicato X volte, il ritorno per il venditore è altissimo, peccato che non è per nulla scontato l’apprendimento reale visto che non c’è possibilità di fare esperienza pratica con l’assistenza in tempo reale.

Organizzare un corso dal vivo è molto più difficile e costoso, ma è l’unico che garantisce l’apprendimento pratico, e la PNL è PRATICA!
Considera che la metà delle ore di un corso ufficiale di PNL riconosciuto sono proprio di pratica esperienziale con gli altri corsisti, i trainer e gli assistenti in aula. Solo così puoi imparare le tecniche e l’atteggiamento della PNL.

Alla stessa stregua dei corsi online ci sono i libri con velleità di sostituirsi ai corsi. Stesso concetto di prima, un libro ti darà le informazioni ma non potrà mai sostituirsi ad un corso tenuto da esperti che potranno sempre risolvere i dubbi che possono sorgere.

Veniamo ora ai corsi classici. Ne vediamo di tutti i tipi, da quelli che durano solamente 3 ore e promettono di farti diventare un esperto di PNL a quelli che durano quanto un corso ufficiale, costano lo stesso ma non rilasciano la certificazione riconosciuta, e in mezzo a questi due estremi c’è davvero di tutto.
Come può essere? La cattiva informazione dei potenziali corsisti e la sfacciataggine di alcuni pseudo trainer, rendono purtroppo possibile questa situazione.

Una cosa è promuovere e far frequentare un corso dichiaratamente introduttivo sulla PNL, che magari dura anche solo un giorno, un’altra è spacciarlo per un master in PNL che ti fa diventare esperto.
Tenere i corsi ufficiali, riconosciuti a livello internazionale, come nel nostro caso, significa essersi formati all’estero con Richard Bandler e osservare tutti gli standard qualitativi e quantitativi che questo comporta. Non è cosa facile e soprattutto economica. Ecco perché alcuni preferiscono insegnarla senza rilasciare la certificazione, gli basta aver frequentato un corso, si spera ufficiale, e passano ad insegnarla. 

Non ci stupisce poi che molti restano delusi, ed ecco il perché di questo post. Se è tua intenzione apprendere questa magnifica disciplina rivolgiti esclusivamente ai corsi ufficiali riconosciuti dalla Society of NLP. Basta andare sul loro sito e controllare che chi tiene il corso di PNL in Italia sia presente nella lista ufficiale dei trainer.

Visto che ci siamo ti segnaliamo i nostri corsi di PNL ufficiali riconosciuti dalla Society of NLP di Richard Bandler, il primo livello di specializzazione internazionale, il PNL Practitioner, e il secondo livello di specializzazione internazionale, il PNL Master Practitioner.

Condividi ora!

Powered by themekiller.com