Nei precedenti articoli ti abbiamo offerto diversi spunti di riflessione su come trasformare il tuo business con la PNL.

Se hai letto e iniziato ad applicare i concetti e gli strumenti che ti abbiamo presentato, avrai già creato alcuni significativi cambiamenti nel tuo business. Se te li sei persi, eccoli qui:

Come costruire team eccellenti con la PNL

Come potenziare la leadership personale con la PNL

Gestire il cambiamento organizzativo con la PNL

Abbiamo visto come fare la differenza nel tuo business, in tre ambiti diversi ma collegati tra loro: la tua leadership personale, il rendimento del team, i cambiamenti organizzativi.

In questo post, vogliamo approfondire insieme a te la massima efficienza nella relazione con i clienti.

Sì, perché attraverso gli strumenti di PNL è possibile anche instaurare relazioni durature con i clienti e superare le loro aspettative, nonostante la competitività degli attuali mercati.

E, occuparsi di questo e porselo come obiettivo è fondamentale, perché procurarsi nuove occasioni di business ha un alto costo in termini di denaro e tempo. Chiaramente, la soluzione di gran lunga più remunerativa ed efficace in termini di costi è mantenere i clienti attuali e costruire relazioni durature in cui essi continuino ad acquistare da te o dalla tua azienda.

I nuovi clienti, solitamente, arrivano grazie al passaparola e alla tua reputazione di professionista o quella della tua azienda, più che attraverso costose pubblicità.

Lo scopo è quello di avere clienti che “cerchino” servizi da te, invece di essere tu a “imporli” loro.

Puoi influenzare positivamente i tuoi clienti, con integrità, imparando ad utilizzare alcuni elementi importanti della PNL, come ad esempio il rapport. Questo ti permette di sviluppare l’abilità di creare una forte connessione con i tuoi clienti. Infatti, in PNL, qualsiasi forma di resistenza da parte del cliente è per te un segnale di mancanza di rapport. È un segnale che devi essere più flessibile e fare qualcosa di diverso nell’ambito della tua comunicazione.

A questo punto ti starai chiedendo in cosa cosa consiste il rapport e, sopratutto, come fai per crearlo. Ecco, il rapport consiste in una relazione di armonia, conformità, sintonia, accordo, empatia.

Il rapport è il processo più importante in qualsiasi interazione!

Senza il rapport non otterrai ciò che vuoi, né clienti, né denaro, né amici.

I vantaggi fondamentali del rapport sono che l’altra persona, o gruppo, ti ascolterà con maggiore prontezza, si sentirà a suo agio nella comunicazione ed accetterà con maggiore probabilità i tuoi suggerimenti.

E come fai a sapere di essere in rapport?

Bene, in questo caso è probabile che accadano alcune cose: lo percepirai ad un certo livello di sintonia, potresti notare un cambiamento nel tuo modo di fare o in quello dell’altro, oppure ad una modifica del tuo atteggiamento potrebbe corrisponderne una uguale nel suo. Nella PNL tutto ciò viene definito con il termine di “guida”.

Quando una persona è in rapport con te noterai anche che il suo corpo assume una posizione simile al tuo, quindi si crea una corrispondenza tra i due atteggiamenti. Ciò avviene perché, a livello inconscio, quando sentiamo di essere “simili” a qualcuno siamo più inclini a “imitarlo”. Perciò noi costruiamo inconsciamente il rapport come un comportamento naturale. Lo scopo è portarlo alla luce della consapevolezza e trasformarlo in un atteggiamento più cosciente, al fine di assumerne il controllo e usarlo in modo deliberato per costruire una relazione efficace e duratura con quante più persone possibile.

La costruzione di un rapport efficace e durevole implica l’utilizzo della tua acutezza sensoriale per osservare il linguaggio del corpo del tuo interlocutore, per poi scegliere un paio di elementi da “replicare” efficacemente. Mi raccomando, non devi copiare e rifare tutti i gesti che fa lui, altrimenti dopo qualche secondo l’effetto sarà quello di scimmiottare l’interlocutore e, così, lui diventerà il tuo peggior nemico!

Ecco gli elementi ai quali devi prestare attenzione: postura, gestaulità, espressione facciale, respirazione, tono di voce, parole.

Vuol dire che se stai comunicando con qualcuno che gesticola molto, aggiungerai un po’ di movimento alla tua comunicazione. Saprai di essere entrato in sintonia nel momento in cui, quando cambierai posizione, l’altro ti seguirà, e questo significa che hai assunto un ruolo “guida”.

Per trasformare ulteriormente la relazione con i tuoi clienti, hai bisogno di superare le loro aspettative. Ecco 4 passi fondamentali per farlo.

Passo 1: Scopri cosa vuole il cliente.

Passo 2: Fai ricerche di mercato.

Passo 3: Richiedi un feedback.

Passo 4: Rendi smart il servizio di assistenza alla clientela.

In molti casi, più gli addetti alle vendite conoscono i veri bisogni del cliente e riescono veramente a superare le sue aspettative, più il prezzo smette di essere un problema, come la concorrenza.

Ora che hai conosciuto questo insieme di strumenti di PNL, hai bisogno di sperimentarli in aula per trasformare ulteriormente i tuoi risultati. Perché la PNL è pratica, senza la pratica non ci può essere il vero apprendimento, quello che farà davvero la differenza nel tuo business.

Puoi continuare a perdere tempo e soldi restando fermo lì dove sei o attuando processi di cambiamento senza risultati, oppure iniziare a prendere decisioni più redditizie per il tuo business lavorando direttamente con noi in aula nel corso PNL per il Business, (due intense giornate di formazione dal vivo altamente interattive e pratiche). Ne parleremo anche nella serata Introduzione alla PNL per il Business.

Due momenti da dedicare a te stesso e alla tua fondamentale crescita personale e professionale, per apprendere le skills indispensabili per restare al passo con i tempi e avere successo nel tuo business.

Condividi ora!

Powered by themekiller.com