Il Coaching non è un approccio tecnico che può essere appreso leggendo un semplice manuale o eseguendo delle statiche istruzioni, al contrario, crediamo sia una disciplina fortemente trasformazionale che, prima di poter essere applicata nella sfera professionale, debba essere appresa, interiorizzata e vissuta sulla propria pelle, al fine di generare quei cambiamenti essenziali al miglioramento della propria vita e di quella altrui.


Ecco perché fare un corso on-line di coaching, non funziona.
Ecco perché riprodurre alla lettera istruzioni di coaching vendute da un sedicente Coach, non funziona.
Ecco perché dire di fare il Coach, senza essere un Coach, non funziona.


Il termine coaching deriva dal verbo “to coach” che significa “addestrare, fare da tutor, allenare” ed ha, inoltre, la sua antica origine nel termine francese “coche“, ovvero “carrozza“, “vagone“. Quindi, rivolgersi a un coach è come prendere un mezzo di trasporto per essere condotti nel luogo prestabilito, dalla situazione attuale alla situazione desiderata.

I 3 fattori che caratterizzano il coaching sono:

1.OBIETTIVO!

Non esiste il coaching senza obiettivo! È proprio l’obiettivo che differenzia l’approccio pragmatico del coaching da tutti gli altri. Nel momento in cui decidi di rivolgerti ad un Coach è perché vuoi raggiungere un obiettivo, che sia di natura personale o professionale, oppure vuoi che il Coach ti aiuti proprio a trovare nuovi obiettivi che non riesci a focalizzare e definire da solo.

L’obiettivo del coach è fondamentalmente quello di eliminare gli ostacoli che si frappongono tra te e il tuo obiettivo e liberare, così, tutto il potenziale essenziale per massimizzare le tue prestazioni.

Di che natura possono essere questi ostacoli?

  • Assenza di chiarezza
  • Assenza di focus e priorità
  • Assenza di motivazione
  • Assenza di risorse
  • Conflitti di valori
  • Emozioni spiacevoli
  • Convinzioni limitanti
  • Assenza di un piano di azione ben strutturato

Quante volte sai cosa fare per raggiungere un tuo obiettivo (dimagrire, risparmiare/guadagnare, porre fine ad una relazione, fare sport, smettere di fumare etc) ma non lo fai?

Questo accade perché, per raggiungere gli obiettivi, non basta sapere cosa fare (es. so che devo smettere di fumare = smetto di fumare), altrimenti lo farebbero tutti con estrema facilità e, purtroppo, non è così.
Per raggiungere gli obiettivi, serve:

  • La volontà di raggiungerli
  • Sapere come fare
  • Concedersi il tempo di farlo
  • Eliminare tutte le interferenze che sabotano il raggiungimento dell’obiettivo

Il Coach è un professionista che, grazie ai metodi, le tecniche e le strategie acquisite, riesce ad individuare a che livello è la tua questione da risolvere, come agire su di essa e come strutturare un piano di azione personalizzato che ti conduce verso il tuo obiettivo.

2. TEMPO!
Il Coaching ha un approccio molto pragmatico, per questo prevede tempi rapidi! Non esplora il passato ricercando le cause dei malesseri per mesi o, addirittura, per anni, ma si focalizza sul presente e sul futuro. Se dopo qualche sessione di coaching, non sei riuscito a fare chiarezza, a raggiungere il tuo obiettivo o ad avvicinarti ad esso, allora vuol dire che il coaching non è l’approccio adatto alla tua situazione o è il Coach che non è adatto a te!

3. RESPONSABILITÀ!
Il Coaching prevede un’assunzione di responsabilità da parte del cliente di coaching! Il Coach deve ascoltare e capire senza mai giudicare. Ha il compito di sostenerti e di guidarti nel processo di miglioramento e raggiungimento degli obiettivi, individuando le motivazioni interne più profonde per spingerti all’azione, mentre tu hai la responsabilità di impegnarti a svolgere il piano d’azione, compiendo tutti i passi necessari verso i risultati.


La nostra scuola Coaching PNL & Training è molto orgogliosa di aver creato uno dei percorsi più completi nel panorama mondiale per poter diventare un Mental Coach professionista. 


L’approccio formativo è basato principalmente sulle strategie e sui modelli di comunicazione della Programmazione Neuro-Linguistica, perché riteniamo che la PNL, ovvero la “scienza dell’eccellenza umana”, sia una competenza necessaria per operare efficacemente nel mondo della formazione e del Coaching.

Per approfondire il mondo del coaching, iscriviti ora all’evento gratuito:

Per diventare un Coach professionista, guarda il PERCORSO! 
Per avere maggiori informazioni sul mondo del coaching e della PNL, CONTATTACI!
Ti alleniamo al successo!

Condividi ora!

Powered by themekiller.com