Ti sei mai chiesto che tipo di mindset o atteggiamento mentale hai? E se questo è statico o dinamico?

Se ancora non ti sei posto queste due domande, ti invitiamo a farlo leggendo questo articolo. Perché, essere consapevole delle risposte è fondamentale per esprimerti al meglio in ciò che fai ed essere felice.

Spesso il senso comune e la cultura dominante considerano il talento come qualcosa di innato ed il potenziale come qualcosa che si forma e si consolida nei primi anni della nostra vita.

Le nuove ricerche nel campo neuro-scientifico mettono sempre più in discussione queste convinzioni.

In effetti, ciò che tu sei e quello che ottieni non è solo frutto delle tue abilità innate, ma soprattutto del modo in cui ti approcci ai tuoi obiettivi.  Le qualità, le attitudini di base e la forma mentis con cui vedi te stesso e il mondo non sono infatti da considerare come elementi ereditari e immutabili, ma possono essere modificati con il tempo e l’impegno.

E il modo in cui interpreti le difficoltà e la strada per realizzare al meglio il tuo potenziale sono sotto la tua responsabilità e, quindi, sono il frutto del tuo impegno.

E, quindi:

Perché non raggiungi gli obiettivi che ti prefiggi?

Quale atteggiamento mentale ti consente di esprimere tutto il tuo potenziale?

Come fare per cambiare il tuo atteggiamento mentale?

Si tratta di modificare la tua forma mentis da statica a dinamica, ovvero di considerare che le capacità si possono acquisire e sviluppare lungo tutta la tua vita fino a raggiungere risultati inaspettati. 

Ecco quali sono le principali caratteristiche e i modi di pensare di un MINDSET STATICO.

  1. Il fallimento è il limite delle mie capacità.
  2. Io sono bravo o meno a fare qualcosa.
  3. Non mi piace essere sfidato.
  4. Posso farlo oppure no.
  5. Le mie capacità sono immutabili.
  6. Il mio potenziale è predeterminato.
  7. Quando sono frustrato, mi arrendo.
  8. Il feedback e la critica sono personali.
  9. Mi baso su quello che so.

Questo tipo di mentalità statica influenza il modo in cui interpreti il mondo e le situazioni che vivi, mettendoti in una posizione giudicante e ripetitiva che, senza scampo, ti porta a fallire i tuoi obiettivi.

In contrapposizione alle precedenti, ecco le principali caratteristiche e i modi di pensare di un MINDSET DINAMICO.

  1. Il fallimento è un’opportunità di crescita.
  2. Posso imparare a fare tutto quello che voglio.
  3. Le sfide mi aiutano a crescere.
  4. Il mio impegno e il mio atteggiamento determinano le mie capacità.
  5. Il feedback è costruttivo.
  6. Sono inspirato dal successo degli altri.
  7. Mi piace provare nuove cose.

Ovviamente, puoi intuire come queste ultime caratteristiche ti garantiscono una maggiore flessibilità di pensiero e ti portano in armonia verso azioni costruttive, in un percorso di continuo apprendimento. E questo fa la differenza tra ottenere ciò che vuoi oppure no.

Il mindset dinamico si basa sulla fiducia nel cambiamento e non c’è cosa più gratificante per noi che osservare le persone cambiare.

Perciò, la domanda é:

È possibile cambiare il tuo mindset da statico a dinamico per ottenere risultati migliori?

La risposta è SÌ!

La PNL e il Coaching sono due strumenti indispensabili per sviluppare un mindset dinamico e ottenere i risultati desiderati nella vita e nel lavoro.

Come? Il primo passo è ammettere la staticità della tua forma mentis. Ogni individuo è un mix di mindset statici e dinamici, ed è fondamentale che tu ne abbia consapevolezza. Il secondo è divenire consapevole dei meccanismi che attivano il tuo mindset statico.

Per compiere questi primi due passi e gli altri che ti servono per avere un mindset più dinamico, vieni ad allenarti con noi in aula. Abbiamo preparato il CORSO GRATUITO Vivi al meglio con la PNL per iniziare ad essere consapevole dei meccanismi che ti limitano ed il CORSO INTRODUTTIVO Basi di PNL di due giorni per cominciare a lavorarci su ed esprimere il meglio di te attraverso un mindset più dinamico.

Ci vediamo presto in aula per allenarti al successo!

Condividi ora!

Powered by themekiller.com