Perché alcune persone realizzano i propri sogni, vivono felicemente e realizzano gli obiettivi che si prefiggono mentre altri no?

La risposta a questa domanda è in questa frase di Aristotele:

“Siamo ciò che facciamo ripetutamente. L’eccellenza quindi non è un atto ma un’abitudine.”

Per essere la persona che vuoi essere, avere ciò che desideri e fare quello che ami e che ti fa stare bene, hai bisogno di migliorare le tue abitudini.

Le abitudini sono la vera chiave del successo personale. Modificare, integrare o eliminare le tue abitudini può fare davvero la differenza per essere una persona realizzata e non rimanere nell’insoddisfazione.

Ma quali sono queste abitudini? Ecco le 7 abitudini del successo.

1.Leggi ogni giorno

La gente comune guarda la televisione ogni giorno, le persone di successo leggono un libro ogni giorno, per almeno 20 minuti. Mentre la TV non aggiunge alcun valore alla tua vita, la lettura amplia i tuoi orizzonti e ti insegna molto. Le persone di successo cercano costantemente di migliorare la loro mente, investendo il proprio tempo nella lettura piuttosto che passare ore a fissare uno schermo con delle immagini in movimento.

Leggere ti consente di migliorare le tue capacità di comunicazione, di ampliare il tuo vocabolario, di conoscere e implementare strategie utili messe a punto da chi ha già raggiunto dei risultati. Ti rende anche più creativo nel trovare nuove idee e soluzioni nella vita di tutti i giorni e nel lavoro.

2.Fai della tua salute una priorità

La salute prima di tutto: mangia sano, fai sport frequentemente, rispetta il tuo corpo e la tua mente. Alla lunga questo ti premierà!

L’attività fisica è la principale abitudine per diventare una persona di successo, non solo per godere di una buona salute fisica, ma anche per quella mentale. Inserisci una routine di movimento nella tua giornata: puoi andare in palestra, praticare lo sport che ti appassiona, fare una piccola corsa la mattina oppure un pò di meditazione.

L’attività fisica accende il cervello e lo fa funzionare meglio. Una sana alimentazione ti dà il giusto livello di energia per affrontare con forza e lucidità gli impegni giornalieri.

Può aiutarti anche alzarti presto la mattina: punta la sveglia mezz’ora prima e fai quello che più ami per cominciare la giornata con grinta e dedicare del tempo a te stesso. Abituati poco alla volta, imposta la sveglia 10 minuti prima durante il primo mese e 20 minuti prima il secondo mese e così via.

3.Impara dalle persone di successo

Ogni giorno sei esposto a modelli di pensiero e di comportamento molto diversi tra loro, modelli che hanno una grande influenza su di te, tanto attraverso meccanismi inconsci (senza cioè che te ne rendi conto), quanto attraverso modalità consapevoli di apprendimento, come ad esempio lo studio o l’osservazione. Quest’ultima modalità, rappresentata dai cosiddetti modelli “espliciti”, consente di apprendere abilità, modi di pensare e di agire da altre persone che hanno avuto o hanno successo nel loro campo o in ciò che tu desideri fare.

Dunque, cerca e ispirati a dei modelli di eccellenza!

L’influenza inconscia, invece, è determinata da modelli “impliciti” e agisce su di te senza che te ne rendi conto.  Anche le persone che frequenti tutti i giorni influiscono sui tuoi comportamenti, aspirazioni e valori. Questo perché, naturalmente, noi essere umani imitiamo i nostri simili e soprattutto le persone più vicine. Fin da quando nasciamo, impariamo osservando e ascoltando i nostri genitori, quando andiamo a scuola lo stesso accade con i nostri compagni e con l’insegnante e da adulti con i familiari, gli amici, i colleghi di lavoro, ecc.

Quindi, in questo momento della tua vita, a quali modelli sei esposto?

4.Pianifica le tue giornate

Pianificare è un’altra chiave importante: acquista un quaderno o un’agenda e pianifica le tue giornate!

Le persone comuni fissano semplicemente gli obiettivi posticipando nel futuro il loro impegno, le persone di successo, invece, fissano anche piani dettagliati delle loro azioni. La differenza fondamentale sta nella capacità di pianificazione e nella volontà di rispettare il piano stabilito.

Quindi, dopo aver definito i tuoi obiettivi, stabilisci un Piano d’azione, cioè una serie di azioni necessarie per raggiungere i risultati che ti prefiggi. Stabilire le attività e le abitudini ti porterà a ottenere una visione giornaliera, settimanale o addirittura annuale della tua vita.

Ricordati di scrivere anche idee e pensieri, una lista delle cose da fare, e noterai la differenza.

Nella tua pianificazione, non sopravvalutare ciò che puoi fare nei prossimi 12 mesi e, allo stesso tempo, non sottovalutare ciò che potrai fare nei prossimi cinque anni.

5.Tieni sempre presente i tuoi obiettivi

Una delle abitudini più importanti, che ti porterà al successo, è quella di fissare su carta gli obiettivi e il piano d’azione per raggiungerli.

Scriverli ti aiuta a dargli una concretezza maggiore del semplice tenerli in mente: nel momento in cui li metti per iscritto, si crea una connessione tra la tua mente (il pensare l’obiettivo), il tuo corpo (la mano che scrive l’obiettivo) e l’obiettivo stesso.

Quindi, scrivere rappresenta una sorta di impegno con te stesso e il poterlo rileggere ti dà la possibilità, anche dopo qualche inevitabile fallimento, di tenerlo sempre ben presente. Proprio per questo motivo è opportuno scriverlo su qualcosa che puoi consultare regolarmente, in modo da ricordartene durante la giornata.

Nella tua mente i pensieri e le parole vengono cancellate e cambiano nel tempo. Scrivere ti obbliga a sintetizzare in una frase pensieri e sensazioni, aiutandoti a chiarire meglio gli obiettivi a te stesso e alla tua mente. Inoltre, ti permette di fissare priorità e scadenze e di monitorarne lo sviluppo.

6.Agisci, anche quando fa paura

Il cambiamento fa paura, ma quando questo è sinonimo di miglioramento fa sicuramente un pò meno paura.

In realtà, poi, la paura non è qualcosa che hai, piuttosto è qualcosa che fai. Ed è determinata da ciò che fai nella tua mente, soprattutto dalle immagini che proietti nella tua mente e dalle parole che rivolgi a te stesso. E questo è qualcosa che fai tu e che puoi sempre scegliere di farlo in maniera differente, in modo da vincere la paura attraverso l’azione, affrontandola e dicendo a te stesso: “Posso fare e farò ciò che temo.”

È normale che tu provi paura nell’affrontare qualcosa di nuovo, di sconosciuto, o che non hai mai fatto. Questa ti è utile per evitare di commettere dei grossi errori, ti protegge da eventuali pericoli. L’importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non lasciarti sopraffare dalla paura, altrimenti questa diventa un ostacolo che ti impedisce di andare avanti.

Perciò, agisci testando e sperimentando gli effetti delle tue nuove azioni, accettando anche la possibilità di sbagliare e di imparare dagli stessi errori per fare meglio la volta successiva.

7.Trova il tuo forte “perché”

Una persona di successo ha un grande perché!

Perché vuoi raggiungere il tuo successo personale?

Questa è una domanda fondamentale per attivarti a livello emotivo in questa direzione. E le tue risposte saranno utili a trovare quella giusta dose di motivazione dentro di te che è necessaria per ottenere grandi traguardi e realizzare i tuoi sogni. Sono il carburante che brucerà dentro di te e ti farà avanzare, che ti aiuterà ad affrontare e superare gli ostacoli che possono presentarsi sul tuo percorso.

Infatti, quando il “perché” ti è chiaro ed è forte, sarà più facile trovare il “come fare” e il “cosa fare” per avere successo!

Bene, visto che ora conosci le 7 abitudini del successo, cosa farai di diverso nelle tue giornate?

FAI subito un’azione diversa, iscrivendoti alla giornata RAGGIUNGI I TUOI OBIETTIVI!

In questa efficace giornata formativa, scoprirai come superare i tuoi limiti, migliorare le tue abitudini e intraprendere la strada verso il tuo successo personale attraverso un piano di AZIONE concreto!

Condividi ora!

Powered by themekiller.com