Quando provi una forte emozione, che sia di paura, di rabbia, di ansia, o di felicità, questa emozione viene memorizzata nel tuo corpo fisico. Può memorizzarsi nello stomaco, nel cuore, nella mandibola, nei muscoli delle spalle, delle gambe etc. Perché? Perché il tuo corpo (che lavora in risparmio energetico) sa cosa deve fare per fartela riprovare velocemente, la volta successiva!

È come se nel tuo corpo ci fosse un quartier generale, con queste direttive:

Ok, per farle provare paura, dobbiamo irrigidire i muscoli.

Per farle provare tristezza, dobbiamo curvare le spalle e corrugare la fronte.

Per farle provare agitazione, dobbiamo accelerare i battiti cardiaci.

Per farle provare ansia, dobbiamo contrarre lo stomaco.

Lui agisce in automatico, ignorando il fatto che tu non vuoi riprovare quella sensazione, soprattutto se non è cosi positiva! Quindi, glielo devi far capire tu!

Come? MUOVENDOTI!

Se senti il tuo stomaco contrarsi e questo movimento ti sta suscitando una sensazione di ansia, fai capire subito al tuo corpo che non lo vuoi! Invece di concentrarti ancora di più su quella sensazione, dicendoti: “Oddio, mi sta venendo l’ansia, ecco, ora che faccio, di nuovo, ma perché…“, muovi il tuo corpo velocemente! Inizia a respirare profondamente, esci a fare una bella corsa, ridi (anche forzatamente), mettiti a fare yoga, stretching o qualsiasi tipo di attività fisica!

Come si dice in PNL, “fai collassare l’ancora” che il tuo corpo ha creato a causa di una forte neuro-associazione tra un evento che hai vissuto (nella realtà o anche solo nella mente) e l’emozione che hai provato in quel momento.

Per gestire le tue emozioni è di importanza vitale saper gestire sia la tua mente che il tuo corpo!


Cosa succede se non impari a gestirli?


Succederà che continuerai a provare sempre le stesse emozioni, il che va bene se sono emozioni positive di gioia, di amore, di entusiasmo, di passione e di fiducia; va male se, invece, sono emozioni di paura, ansia, preoccupazione, tristezza, rabbia, frustrazione che ti bloccano e limitano fortemente la tua vita.

Continuerai a provarle perché così funzioni. Più volte provi quell’emozione, più rafforzi la neuro-connessione (a livello mentale) e il movimento automatico (a livello fisico) ad essa associati.

Non permettere a meccanismi automatici di gestire le tue emozioni e limitare la tua vita. Impara subito gli strumenti più efficaci che ti permettono di scegliere quali emozioni vivere e sentirti, così, finalmente libero!

Partecipa anche TU al prossimo corso GRATUITO: Vivi al meglio con la PNL!

Ti alleniamo al successo!

Condividi ora!

Powered by themekiller.com